Connettiti con noi

Italia

“Dentro e Fuori” di Tormento merita un secondo ascolto

“Dentro e Fuori” è il disco della maturità e della pace costruttiva di Tormento. Nonostante il peso specifico dell’album, pensiamo che non abbia avuto il riconoscimento dovutogli. Per questo motivo, pensiamo che meriti un secondo, un terzo e un quarto ascolto.

Siamo stati abituati a musica veloce, che si possa vivere al massimo nel tempo di una settimana, prima che vengano pubblicati i singoli e i dischi del venerdì successivo.
È un ragionamento che non contiene alcun tipo di critica negativa, perché l’immediatezza è un fattore fondamentale in questa musica: ciò che, per forma o contenuto, colpisce ha un vantaggio su tutto il resto che, per essere compreso, necessita tempo.
Pian piano il grande pubblico si è abituato a questo ritmo, rimanendo colpito e affezionato a tutto ciò che è immediatamente fruibile, rinunciando a impegnarsi a cogliere l’essenza più profonda della musica che ascolta.

“Dentro e Fuori” ha bisogno di tempo per essere compreso

Ecco, “Dentro e Fuori” di Tormento non è un disco che può essere compreso al primo ascolto, anzi si struttura come un labirinto d’introspezione e di maturità, in cui un primo e distratto approccio non è minimamente sufficiente per cogliere quanto questo progetto voglia dirci.
Ce lo chiede Torme stesso in “Segreti”, la traccia più aperta al grande pubblico: “Ti sto chiedendo di andare più a fondo, almeno per un momento, fermarti un secondo e guardarti dentro e cambiare il mondo. Basta un secondo, un attimo”.

Ascolta qui “Segreti” di Tormento:

Il processo di crescita costruttiva di Tormento


Quella che è racchiusa in questo disco è una piccola rivoluzione, che abbandona il nichilismo e il materialismo classici del rap e cerca una crescita costruttiva per le proprie idee e per la propria essenza.
Tormento sceglie di essere un’alternativa rispetto a tutto ciò che il mercato offre, sia dal punto di vista contenutistico sia da quello stilistico.

Musicalmente, la scelta di alternare canto e rap, mostrando la propria appartenenza alle strutture della black music, dimostra una maturità di gran lunga superiore alla massa.
Nel descrivere il disco, Torme ha sottolineato quanto questa musica racchiuda un nuovo artista, che ha ormai abbandonato Yoshi e la sua capacità distruttiva.
Questa scelta di ricerca di spiritualità e equilibrio è racchiusa anche nella scelta dei beats, che rappresentano appieno la coerenza del disco.
In questa strutturazione, Torme ha più volte sottolineato l’importanza di Shablo nell’aiuto alla direzione artistica.

A livello artistico, riuscire ad esprimere la propria umanità in questo modo, partendo da “Tutto Cambia” e arrivando a “In Equilibrio”, è un modo di dimostrare quanto il rap possa evolversi con la maturità dell’artista.
La traccia più aperta e trasversale del disco è sicuramente “Segreti”, che esplica al meglio il modo in cui il soul e il cantato possono diventare pop, senza mai perdere eleganza e profondità.

La capacità di alternare canto e rap, senza perdere eleganza

Non è un caso che i tre rappers presenti nel progetto siano una garanzia di qualità: Emis e Coez nella stessa traccia riescono ad alternare un ritornello decisamente canticchiabili a delle strofe profondamente rap, così come Guè ha dimostrato nuovamente la sua capacità di entrare nel mondo del musicista cui è affiancato.

La profondità di questo disco merita più di uno, due, tre ascolti, fino a capire il peso specifico delle parole di Tormento e di questo progetto artistico.
In una costante e appassionante disamina di se stesso, Tormento ci accompagna ne “La strada per la felicità”, mostrandoci quanto si possa creare un prodotto unico e riconoscibile, cantando l’amore, la nuova acquisizione di autostima e coscienza di sé con la maturità di chi ha vissuto appieno la propria vita.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Popolari

Fedez ha provato a spiegare la sua strategia senza riuscirci

Italia

Nipsey Hussle Nipsey Hussle

Chi era Nipsey Hussle?

Estero

Come funziona un tour europeo?

Italia

Come si ottiene il permesso per un sample?

Italia

Come cambierà la musica con la nuova legge europea?

Lifestyle

Rkomi, ci è piaciuto il disco?

In Evidenza

marracash guerra marracash guerra

La guerra di Marracash

Italia

Fotoromanzo: Capo Plaza

Italia

Connettiti
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter